Come si svolge l’esame

Patenti nautiche presso la scuola Mareaperto: oltre al corso di vela o per conseguire la patente nautica ti offriamo la possibilità di assaporare la magia di compiere viaggi in barca a vela e di fare vacanze in barca indimenticabili.

PATENTE NAUTICA ENTRO LE 12 MIGLIA DALLA COSTA:

Prima fase – Al candidato vengono somministrate venti domande, ciascuna delle quali ha tre possibili risposte di cui una sola è esatta. Per lo svolgimento della prova è concesso un tempo massimo di trenta minuti. La risposta non data, modificata, alterata o di non univoca interpretazione è considerata errata. Vengono tollerati un massimo di tre errori.

Seconda fase – Il candidato deve dimostrare di saper leggere e riportare le coordinate geografiche di un punto sulla carta nautica, nonché di conoscere gli elementi essenziali di navigazione stimata, il sistema di coordinate secondo la proiezione di Mercatore, il calcolo dell’autonomia in relazione alla potenza del motore ed alla quantità residua di carburante, Per lo svolgimento della prova è concesso un tempo massimo di quindici minuti. La prova è superata se l’esercizio proposto è correttamente eseguito e risolto.

Terza fase – Consiste in una prova pratica in cui il candidato deve dimostrare di saper condurre l’unità alle diverse andature, effettuando con prontezza d’azione e capacità, le manovre necessarie, l’ormeggio e il disormeggio dell’unità, il recupero di uomo in mare, i preparativi per fronteggiare il cattivo tempo e l’impiego delle dotazioni di sicurezza, dei mezzi antincendio e di salvataggio.

 

PATENTE NAUTICA OLTRE LE 12 MIGLIA DALLA COSTA:

Prima fase – Il candidato deve risolvere un esercizio di carteggio per cui è concesso un tempo massimo di sessanta minuti. La prova è superata se sono correttamente eseguiti e risolti tutti gli esercizi proposti.

Seconda fase – Al candidato vengono somministrate trentatré domande, ciascuna delle quali ha tre possibili risposte di cui una sola è esatta. Per lo svolgimento della prova è concesso un tempo massimo di cinquanta minuti. La risposta non data, modificata, alterata o di non univoca interpretazione è considerata errata. Vengono tollerati un massimo di cinque errori.

Terza fase – Consiste in una prova pratica in cui il candidato deve dimostrare di saper condurre l’unità alle diverse andature, effettuando con prontezza e capacità d’azione le manovre necessarie, l’ormeggio ed il disormeggio, il recupero di uomo in mare, i preparativi necessari per fronteggiare il cattivo tempo e l’impiego delle apparecchiature tecniche per la navigazione, delle dotazioni di sicurezza e dei mezzi di salvataggio e antincendio.

 

INTEGRAZIONE PATENTE NAUTICA DA ENTRO A OLTRE LE 12 MIGLIA DALLA COSTA:

Prima fase – Il candidato deve risolvere un esercizio di carteggio per cui è concesso un tempo massimo di sessanta minuti. La prova è superata se sono correttamente eseguiti e risolti tutti gli esercizi proposti.

Seconda fase – Al candidato vengono somministrate tredici domande, ciascuna delle quali ha tre possibili risposte di cui una sola è esatta. Per lo svolgimento della prova è concesso un tempo massimo di venti minuti. La risposta non data, modificata, alterata o di non univoca interpretazione è considerata errata. Vengono tollerati un massimo di due errori.

Terza fase – Consiste in una prova pratica in cui il candidato deve dimostrare di saper condurre l’unità alle diverse andature, effettuando con prontezza e capacità d’azione le manovre necessarie, l’ormeggio ed il disormeggio, il recupero di uomo in mare, i preparativi necessari per fronteggiare il cattivo tempo e l’impiego delle apparecchiature tecniche per la navigazione, delle dotazioni di sicurezza e dei mezzi di salvataggio e antincendio.

Tutti gli eventi

Prossimi eventi

06 aprile 2019

Weekend di pratica sul lago di Como

Casa al Lago Mareaperto
2 Giorni
Share Button